Consegnato a Torino il 500° Eurofighter

Aprile 11 15:06 2017

Il cinquecentesimo Eurofighter Typhoon prodotto a Torino è stato consegnato all’Aeronautica Militare in una cerimonia presso lo stabilimento di Leonardo a Caselle. Sono otto i clienti in tutto il mondo (Germania, Regno Unito, Italia, Spagna, Austria, Arabia Saudita, Oman e Kuwait) che hanno ordinato 599 velivoli, circa 400.000 le ore di volo finora effettuate. L’Eurofighter può essere usato in tutte le condizioni climatiche.

Il primo Eurofighter è stato consegnato alla Forza Aerea del Regno Unito alla fine del 2003. Il 100° Eurofighter è stato consegnato alla Forza Aerea del Regno Unito nel settembre 2006. Il 200° aereo è stato consegnato alla Forza Aerea tedesca nel novembre 2009. Il 300° velivolo è stato consegnato alla Forza Aerea spagnola nell’ottobre 2011, mentre il 400° alla Forza Aerea tedesca nel dicembre 2013.

Oggi come in passato, il velivolo continua a dimostrarsi estremamente affidabile in tutto il mondo ed in tutte le condizioni climatiche. E’ stato dispiegato in molteplici occasioni  con le forze aeree spagnola, tedesca, italiana e britannica ed ha dato prova delle sue capacità sul campo durante operazioni in Libia, Iraq e Siria.

​​​L’Eurofighter è un caccia di ultima generazione, il più avanzato aereo da combattimento mai sviluppato in Europa, in grado di offrire capacità operative di ampio respiro e un’efficacia impareggiabile nel settore della Difesa Aerea. Concentrato di tecnologia e sapienza ingegneristica, l’Eurofighter assicura maggiore efficacia e credibilità.

I caccia attualmente sono in servizio presso il 4° Stormo di Grosseto, il 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari) ed il 37° Stormo di Trapani, vengono impiegati principalmente in attività di Difesa Aerea.

Leonardo è ora pienamente concentrata sul completamento delle consegne all’Aeronautica Militare italiana, sullo sviluppo delle capacità del velivolo e sulle attività previste dal contratto Kuwait, continuando a perseguire ulteriori opportunità commerciali sul mercato mondiale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità da Tutto Sul Volo? Iscriviti alla nostra Newsletter!

 

Caratteristiche tecniche:

Apertura alare: 10,95 m – lunghezza: 15,96 m- altezza: 5,28 m – superficie alare: 50 mq – peso a vuoto: 10.995 kg – peso massimo al decollo: 23.000 kg – impianto propulsivo: 2 turbofan Eurojet EJ200 da 60kN (13.490 lb) a secco e 90kN (20.000 lb) con postbruciatore – velocità massima: 2 mach – tangenza operativa: 13.000 m – autonomia massima: 3.600 km – raggio d’azione: oltre 1.350 km – equipaggio: 1/2 piloti – armamento: 1 cannone Mauser cal. 27 mm, fino a 6.500 kg di carichi esterni (serbatoi ausiliari, missili aria-aria a guida radar e infrarossa, ecc.).

Fonte: www.aeronautica.difesa.it

view more articles

About Article Author

Michele Cangemi
Michele Cangemi

Studente al quarto anno presso l’istituto tecnico aeronautico Maxwell di Milano. Appassionato di volo, di vela, fotografia e di computer. Fondatore del portale di informazione e cultura aeronautica "Tuttosulvolo.it"

View More Articles
write a comment

0 Comments

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Add a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.tuttosulvolo.it/home/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 206

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.tuttosulvolo.it/home/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 225