Paura di volare: Come superarla?

Agosto 17 13:06 2017

Paura di volare. Per chi ha questa paura, viaggiare senza toccare con i piedi per terra può trasformarsi in un incubo. Da un sondaggio realizzato da Eurodap (Associazione europea disturbi attacchi di panico) su 800 persone è emerso che 6 italiani su 10 hanno paura dell’aereo, senza distinzioni di età, genere o altri fattori. E per molti, non consola neppure sapere che sia più probabile una morte per incidente in automobile che in aereo, come mostrano le statistiche: l’Oms (Organizzazione mondiale della sanità) rivela che nel 2013 si sono verificati 1,25 milioni di vittime nelle strade a livello mondiale e che nel complesso, il viaggio in auto è circa 100 volte più pericoloso rispetto al volo. “Avere paura dell’aereo – afferma Stefano Ottolini, dottore all’Unità operativa di medicina d’urgenza dell’ospedale Humanitas – è normale perché si è in una situazione non fisiologica.

Per prepararsi al volo, inanzitutto, è bene non cambiare abitudini alimentari: è necessario mangiare bene e a sufficienza perché lo stomaco vuoto incrementa lo stress. Per tranquillizzarsi è meglio ricorrere a un po’ di cioccolata piuttosto che all’alcol perché quest’ultimo, assunto in modiche quantità può rilassare i muscoli e sciogliere la tensione emotiva, ma superata una certa soglia rischia di condurre a una generale irrequietezza diventando pericoloso soprattutto per gli obesi e i cardiopatici. Meglio un buon libro o ascoltare della musica, in modo da non concentrarsi sulla percezione di rumori del tutto normali, che l’ansia potrebbe far percepire come indizi di catastrofe imminente. Vanno bene anche libri specifici sul tema, dove poter fare esercizi di rilassamento e avere spiegazioni sul funzionamento dell’aereo. In caso di iperventilazione – aumento della frequenza del respiro accompagnato da formicolii e vertigini – il rimedio è quello di respirare per circa un minuto in un sacchetto di carta, ripetendo ciclicamente la manovra dopo un’analoga fase di respirazione naturale; così viene innalzato il livello di anidride carbonica nel sangue e ridotto l’eccesso di ossigeno”.

Superare un trauma. Spesso, anche i passeggeri più preparati e abituati a questo mezzo di trasporto possono restare traumatizzati dal volo, ad esempio se si incontra una forte turbolenza o se, per altri motivi, il pilota si trova costretto a un atterraggio di emergenza. E allora come prendere nuovamente ‘confidenza’ con l’aereo?

Strategie: Sono ormai disponibili diversi strumenti per affrontare la paura di volare. Ad esempio diverse compagnie aeree forniscono ai passeggeri schede o corsi con tutte le istruzioni per volare sicuri. Ma c’è anche chi familiarizza con l’oggetto della propria ‘fobia’ mediante una procedura graduale di adattamento al volo: solitamente il consiglio è quello di fare viaggi di breve durata prima di intraprendere viaggi intercontinentali oppure si può ricorrere a simulazioni al computer. Quest’ultime rappresentano un ottimo metodo per abituare il paziente al volo, in completa sicurezza, soprattutto se si associano tecniche di rilassamento a questa esperienza di realtà virtuale.

Non dimenticarti di iscriverti alla Newsletter  per rimanere aggiornato sulle ultime novità!

Per iscriverti alla Newsletter clicca qui

Fonte: repubblica.it

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Michele Cangemi
Michele Cangemi

Studente al quarto anno presso l’istituto tecnico aeronautico Maxwell di Milano. Appassionato di volo, di vela, fotografia e di computer. Fondatore del portale di informazione e cultura aeronautica "Tuttosulvolo.it"

View More Articles
write a comment

0 Comments

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Add a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.tuttosulvolo.it/home/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 206

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.tuttosulvolo.it/home/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 225