Primo volo per il “P.1HH cargo” a pilotaggio remoto

novembre 27 07:14 2017

“E’ decollato dalla pista dell’aeroporto Birigi di Trapani il primo velivolo cargo a pilotaggio remoto prodotto dalla Piaggio “

Trapani – 11 Ottobre Ha effettuato con successo il primo trasporto cargo il velivolo senza pilota “P.1HH HammerHead“. Un esperimento che pone l’Italia in una posizione di leader nella tecnologica del settore. L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile conferma che, presso l’Aeroporto di Trapani Birgi, Piaggio Aerospace ha effettuato con successo il volo di simulazione di una operazione cargo con un aereo civile a pilotaggio remoto. Questo volo segna la conclusione di una prima fase del programma d’intesa affidato dall’ENAC al Raggruppamento Temporaneo d’Impresa composto da U-Avitalia, Piaggio Aerospace e Bcube.

I risultati della sperimentazione commissionata da Enac è volta a costituire uno degli elementi fondamentali per supportare la stesura di una futura regolamentazione, creando i presupposti per la diffusione dei sistemi aerei “unmanned” da utilizzare a supporto delle attività di logistica sia in ambito commerciale che per scopi governativi.

Il volo è stato effettuato presso lo scalo di Trapani Birgi con il P.1HH, progettato e costruito da Piaggio Aerospace in collaborazione con Leonardo Divisione Sistemi Avionici, sotto la protezione del 37° Stormo dell’Aeronautica Militare, con un piano di prova concepito per individuare e provare un innovativo concetto operativo specifico per il trasporto cargo con velivoli senza pilota.

Le attività di volo hanno consentito uno scenario operativo in modalità di volo “automatica”, a supporto di scenari normali, di emergenza o di protezione civile, con simulazione del rilascio in un punto determinato di un carico di beni essenziali (medicinali, derrate alimentari, ecc.) e atterraggio del velivolo in modalità automatica (ATOL) in una località remota, anche in assenza di assistenza al volo (ATC – Air Traffic Control).

Il P.1HH al Salon Du Bourget (Parigi)

Breve storia del progetto

Il “P.1HH” è un velivolo a pilotaggio remoto sviluppato partendo dalla fusoliera del Piaggio P180 e le sue caratteristiche fanno sì che l’apparecchio rientri nella categoria MALE (medium altitude, long endurance – media quota, lunga autonomia). Infatti si tratta di un velivolo capace di raggiungere la quota di 13.700 metri con una permanenza in volo di oltre 16 ore. Così come il Piaggio P.180, il P.1HH è caratterizzato dalla configurazione propulsiva con eliche spingenti che attribuisce al velivolo  una particolare impronta sonora che all’esterno suona particolarmente “acuta” ed originale.

Inoltre il P.1HH, grazie a questa “discendenza”, riesce a raggiungere velocità particolarmente elevate. La piattaforma del P.180 Avanti II è stata riprogettata con una nuova configurazione aerodinamica, una superiore capacità di carico e maggiore estensione alare. La sezione esterna delle ali è rimovibile per consentire la trasportabilità del velivolo, rendendo così possibile l’impiego del velivolo in qualsiasi scenario operativo.




La missione viene gestita da una stazione di terra collegata attraverso diversi sistemi di controllo, tra cui sistemi satellitari, che consentono il controllo remoto dei sistemi di navigazione e di missione dell’aeromobile.

Categorie di impiego

 

Il velivolo è pensato per svolgere missioni di pattugliamento, missioni ISR (Intelligence Surveillance Reconnaissance), e per rispondere alle diverse minacce che spaziano dagli attacchi terroristici all’immigrazione illegale, alla protezione delle zone economiche esclusive e siti critici. Le apparecchiature montate sull’apparecchio lo rendono idoneo per la sorveglianza dei confini ed di ampi spazi, ma anche per l’individuazione di specifici obiettivi, per il monitoraggio di zone disastrate da catastrofi e il monitoraggio ambientale.

Il 14 novembre del 2013 presso la base di Trapani, il drone ha compiuto il primo volo. Il prototipo ha effettuato una prova di 12 minuti al largo delle coste siciliane, in cui sono state testate tutte le apparecchiature.

Un filmato del volo inaugurale:




Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità da Tutto Sul Volo? Iscriviti alla nostra Newsletter!

view more articles

About Article Author

Michele Cangemi
Michele Cangemi

Studente al quarto anno presso l’istituto tecnico aeronautico Maxwell di Milano. Appassionato di volo, di vela, fotografia e di computer. Fondatore del portale di informazione e cultura aeronautica "Tuttosulvolo.it"

View More Articles
write a comment

0 Comments

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Add a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.tuttosulvolo.it/home/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 206

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.tuttosulvolo.it/home/wp-content/themes/gadgetine-theme/functions/filters.php on line 225