“Decollato” il corso PPL 21° dell’Aero Club Milano! #1

ottobre 20 06:30 2018

Le lezioni teoriche

La prima lezione del corso relativa alle Procedure operative all’interno dell’ATZ di Bresso

Dal 19 settembre è finalmente partito il ventunesimo corso per conseguire la licenza di pilota privato (PPL) organizzato dall’Aero Club Milano. Da quasi un mese, grazie alla borsa di studio Roberto Manzaroli, sto avendo la possibilità di frequentare le lezioni teoriche tenute da qualificati istruttori di volo. Le lezioni si tengono bisettimanalmente presso le aule didattiche della scuola volo dell’Aero Club Milano. Ad alcune lezioni si aggiungono dei “Long breifing“, della durata di un’ora, volti ad approfondire tematiche tecniche legate al volo. Alcune delle tematiche delle prime 8 lezioni sono state: un’introduzione sulle procedure di volo nello spazio aereo dell’aeroporto di Bresso, introduzione alla fraseologia radio, familiarizzazione con i velivoli scuola (C172M e PA28-161), introduzione sui principi del volo e sulla documentazione del velivolo.

Tra il materiale fornito dall’Aero Club ad ogni allievo vi sono: il libro di testo “Teoria del Volo”, cartina VFR, regolo, plotter, manuali dei velivoli C172 e PA28 oltre alle checklist, cosciale da pilota ed una comoda borsa da pilota utile per riporre tutta la strumentazione da portare in volo.

Con queste lezioni si intende cominciare ad impartire all’allievo le prime conoscenze del volo e soprattutto a trasmettere la scrupolosa modalità di operare della scuola nei confornti della sicurezza. Infatti il volo è un ambito in cui vigono severe norme sulla sicurezza e l’ Aero Club Milano si impegna a diffondere la “Safety culture” tra i suoi soci e ne assicura il rispetto.

Le lezioni di VOLO

In seguito alla lezione “Corso Macchina“, riguardo al velviolo su cui andrò ad operare, avro la possibilità di cominciare le vere e proprie lezioni pratiche! Si parte con dei primi voli di ambientamento che andrò a completare a partire dal 18 ottobre. Alle prime lezioni seguiranno altre in cui mi verrà insegnato a gestire ogni situazioni di volo, tra cui anche emergenze.

Una delle lezioni che mi hanno raccontato essere la più bella sarà la “Spin avoidance“. Lezione in cui a bordo del velivolo acrobatico CAP10 si eseguirà una vite simulata con l’obbiettivo di apprendere come uscirne.

Un’esclusività dell’Aero Club Milano è proprio l’essere una delle pochissime scuole che adopera il velivolo acrobatico CAP10 al fine di dare la possibilità, a chi sta imparando a volare, di simulare realmente un’entrata in vite accidentale. Generalmente, se di gradimento da parte dell’allievo, durante questa missione seguono 20 minuti di volo acrobatico, condotto assieme all’istruttore di volo, in cui si possono eseguire varie manovre e acrobazione fino a toccare accelerazioni fino a 4 G positivi.

Una delle peculiarità in forte espansione dell’Aero Club Milano è proprio l’acrobazia. Una disciplina che ha portato i piloti del club a partecipare a numerevoli gare nazionali e internazionali, raggiungendo importanti traguardi.

Nuovo articolo! “Prime lezioni di volo:

view more articles

About Article Author

Michele Cangemi
Michele Cangemi

Studente al quarto anno presso l’istituto tecnico aeronautico Maxwell di Milano. Appassionato di volo, di vela, fotografia e di computer. Fondatore del portale di informazione e cultura aeronautica "Tuttosulvolo.it"

View More Articles
write a comment

0 Comments

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Add a Comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person.
All fields are required.